Under 14 Gir. J – In cammino…

Si è chiusa oggi una settimana davvero intensa per le nostre atlete under 14, 4 incontri in tre giorni, 6 se si considerano che parte del gruppo di coach Mammoli hanno disputato anche il doppio confronto in under 13 mercoledì a Candia. Una settimana in cui si sono viste cose belle e meno bello. Nello sport serve pazienza, molta pazienza. Non esistono bacchette o filtri magici, tutto si costruisce con il lavoro duro in palestra, con la voglia di migliorarsi e crescere partita dopo partita.

In questa settimana la nostra under 14 ha affrontato le prime della classe, a partire dalla Ck Servizi Ancona Team guidate da mister Talleri, passando per le “aliene” della Conero, fino alla Palloavolo Offagna dell’ex Marianna Orsini. 4 partite e 0 punti conquistati. 4 sconfitte in cui le avversarie hanno dimostrato la loro superiorità tecnica, eppure qualcosa di positivo si è visto. Soprattutto nell’ultimo confronto di questa mattina contro la Ancona Team Volley, quando le “piccolacce” di coach Mammoli hanno dimostrato che con una difesa grintosa e limitando gli errori, se la possono giocare quasi alla pari con squadre tecnicamente superiori. Si sono visti alcune scambi di buon livello, alcuni attacchi al centro di Maria Tucci ben imbeccata da Sofia Totti, insomma la squadra è in cammino…

Nell’ultimo confronto in campo c’erano ben 4 atlete del 2006, quattro atlete che hanno messo tutta la loro grinta, che non si sono lasciate intimorire da una battuta tesa o una parallela. Ripartiamo da questo ultimo set, ripartiamo dalla consapevolezza che con il lavoro e la determinazione possiamo andarci a togliere qualche soddisfazione.

Di lavoro da fare ce n’è tanto per coach Mammoli, anche perchè il gruppo deve ancora trovare la giusta alchimia in quanto provengono da due situazioni differenti, da una parte le atlete del 2004 che hanno già disputato un campionato under 14 e dell’altra un gruppo under 13 che sta muovendo i primi passi in questo campionato. Se sapranno diventere “squadra vera”, se tutte ci metteranno la determinazione e la grinta sfoderata oggi dalla baby Noemi Strappato (settembre 2006), siamo certi che per il Candia Volley c’è un bel futuro!!! Noi ragazze siamo pronte a urlare “CANDIA, CANDIA, CANDIA!!!!!!”, a voi tocca fare il resto!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *