Buona la prima! Candia Volley – Ck Servizi Ancona Teamo Volley 3 – 0

Inizia nel migliore dei modi il percorso della nostra seconda divisione in questo campionato con una netta vittoria sull’Ancona Team Volley per 3 a 0. Mister Ferrante schiera capitan Sangermano in cabina di regia, opposta Barucca, in banda D’Angelo e la rientrante Caravaggi dopo un anno lontana da Candia, coppia centrale Mengarelli e la new entry Lucescu, libero Cinti, anche lei al rientro dopo un anno di stop.

Partita che si apre con l’ace della capitana, poi sono le ospiti a trovare il ritmo partita e a portarsi avanti 5 a 2. La parallela di Caravaggi accorcia le distanze, prima del doppio ace di Mengarelli che vale la parità. Partita che si mantiene in equilibrio sino al 9 a 9, con Candia che sbaglia qualcosa di troppo dai 9 metri. Poi un mezzo ace di Lucescu dà il là al mini break candiese che si porta sino al 13 a 10 con una buona chiusura di prima intenzione di D’Angelo. L’Ancona Team Volley non molla e si riporta sotto 13 a 14, quando Caravaggi mette in mostra la sua parella e Mengarelli colpisce di nuovo forte dai 9 metri trovando l’ace del 16 a 13. Sangermano si affida al primo tempo di Lucescu, poi è Barucca che trova l’ace con la sua battuta al salto per il 18 a 14. Il set a questo punto si mette in discesa per le candiesi, Sangermano si toglie la soddisfazione prima di murare e poi di trovare l’ace del 23 a 17. Chiudono i conti Barucca e D’Angelo per il definitivo 25 a 19.

Nel secondo set l’Ancona Team Volley risponde con un ottimo avvio e sul 4 a 1 Mister Ferrante è costretto a fermare il gioco, dopo aver subito in fase di ricezione. Al rientro in campo è Barucca a mettere in diagonale la prima palla a terra che vale il 2 a 4, ma continuano gli errori in casa Candia e Barucca lascia il posto a Caldaroni. La neo-entrata si fa trovare pronta da Sangermano con il mani-out del 3 a 6. Candia agguanta la parità sull’8 a 8 con un buon attacco di Lucescu. Candia. Ritrovata la parità Candia riprende a imporre il suo gioco e dai 9 metri Caravggi libera la sua potenza per il 9 a 8. Sangermano e Lucescu piazzano il mini-break che vale il 13 a 10. Una doppia Syria mantiene le ospite a -3. Caravaggi continua a sfoderare un’ottima parallela, mentre Mengarelli replica con un servizio micidiale che vale il 21 a 14. Quando il set sembrava avviarsi verso un finale tranquillo per le padrone di casa, l’Ancona Team Volley prova a rientrare in partita portandosi dal 14 a 24 al 18 a 24, ma la rimonta termina qua e un errore delle ospiti regala a Candia il 25 a 18.

Il terzo si apre con diversi errori da una parte e dall’altra della rete e si prosegue in parità sino al 3 a 3, poi l’Ancona Team Volley mette la freccia e si porta sul 6 a 3. Mister Ferrante richiama le sue per provarle a scuotere, ma al rientro in campo le ospiti riescono a mantenere a +3 la distanza. D’Angelo sbroglia una brutta situazione prima e poi chiude il 7 a 8, dando così il via al recupero candiese. Infine trova la parità con l’ace del 10 a 10. Le ospiti però si riportano avanti sino al 16 a 14, quando Mister Ferrante gioca la carta Elisa Rossi, al suo esordio assoluto in seconda divisione, per Caravaggi in seconda linea. A questo punto sale in cattedra Sabrina Lucescu che con 5 ace consecutivi mette ko la ricezione ospite e porta Candia sul 22 a 16. Partita a questo punto in discesa per la candiesi che chiudono i conti con il diagonale di Caldaroni che vale il 25 a 19.

Candia conquista così i primi 3 punti della stagione con una buona prova corale. C’è sicuramente da rivedere qualcosa soprattutto in fase di difesa, ma ieri la squadra di Mister Ferrante ha sbagliato poco in attacco e ha trovato nel servizio dai 9 metri un’arma molto efficace.
Un’arma in più anche quest’anno è stato poi l’apporto del nostro pubblico, molto numeroso anche nel nuovo orario delle 21:00.
Ora non c’è tempo per per fermarsi a festeggiare, perchè mercoledì si torna in campo per affrontare la Mantovani alle ore 20:30.

Esordio vincente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *